lunedì 11 dicembre 2017

Rok International Final: cronaca di un’avventura…mondiale

Per la seconda volta nella (breve) storia di DonkeyMotor, abbiamo deciso di partecipare alla Finale Internazionale Rok (10-14 ottobre, circuito South Garda Karting), il “mondiale” di categoria. Un evento davvero spettacolare. Team professionistici, case costruttrici, piloti di primo piano (tra i quali un certo Rubens Barrichello…) e un’atmosfera davvero impegnativa ma emozionante, difficile da descrivere. Totalizzante. Quest’anno, tra l’altro, ci siamo appoggiati a un team ufficiale,  TbKart, ed è stata davvero una bella avventura. Abbiamo imparato molto, e Marco ha fatto davvero una buona prestazione, con un solo errore in cinque giorni di gara.
Per non annoiarvi con una cronaca che – vista la durata dell’evento – sarebbe lunga, riviviamo i cinque giorni di gara con gli aggiornamenti che, quotidianamente, postavamo sulla nostra pagina Facebook. Asini da corsa soddisfatti, e già carichi per la stagione 2018! Alé!

GIORNO 1 – PROVE LIBERE

GIORNO 2 – PROVE LIBERE


Mondiale Rok, day 2 – Ieri abbiamo lavorato sul telaio, oggi ci siamo concentrati sui motori. Abbiamo provato il secondo motore, e dato che sembra andare un pelino in più rispetto al primo, lo useremo per la gara. I tempi sono migliorati sessione dopo sessione. Nell’ultima abbiamo provato una soluzione diversa sull’avantreno ma Marco non si trovava. Quindi domani torniamo con il setup di motore e telaio del penultimo turno. Domani warm up alle 8.10 poi alle 11 le qualifiche 💪 alè

GIORNO 3 – PROVE DI QUALIFICAZIONE

GIORNO 4 – MANCHE 1 E 2


Mondiale Rok day 4 – Oggi un po’ di sfiga: nella prima manche della mattina, alla terza curva Marco è stato centrato in pieno da un pilota tedesco. È rientrato in pista ma nell’incidente ha piegato un bel po’ di pezzi. Ha finito così la manche e siamo corsi ai box per sostituire tutto: piantone sterzo, braccetto sterzo, assale posteriore e gomma posteriore destra, spiattellata per colpa dell’assale storto. Nella seconda manche Marco è partito 23esimo, molto prudente per evitare contatti, ha perso un po’ di tempo dietro piloti più lenti ma poi ha ingranato e ha rimontato fino al 17esimo posto. Domani warm up alle 8,e alle 10 l’ultima manche, che stabilirà l’ordine di partenza delle finali. Alè 💪
Ps nel video, il riscaldamento del nostro TbKart S55 numero 203

GIORNO 5 – MANCHE 3 E FINALI

Lascia un commento